Melograno

 

melograno

 

Descrizione:

COMPONENTI                                                                                        VALORI

 

PARTE EDIBILE                                     %                                                59

ACQUA                                                  g                                                 80,5

PROTEINE                                             g                                                   0,5

GRASSI                                                  g                                                    0,2

ZUCCHERI DISPONIBILI                      g                                                    8,7

FIBRA TOTALE                                      g                                                    2,2

ENERGIA                                            Kcal                                                 63

FERRO                                                  mg                                                   0,3

CALCIO                                                 mg                                                  tr

FOSFORO                                             mg                                                 10

SODIO                                                   mg                                                  7

POTASSIO                                             mg                                              290

VITAMINA B1                                       mg                                                   0,09

VITAMINA B2                                       mg                                                   0,09

VITAMINA PP                                       mg                                                   0,2

VITAMINA A                                                                                                 15

VITAMINA C                                          mg                                                    8

 

Valore nutritivo della frutta fresca,  riferito a 100 g di parte edibile.

(Fonte: Istituto Nazionale della Nutrizione)

 

Il melograno è un frutto ancora troppo poco utilizzato sulle nostre tavole, se non per i periodi Natalizi grazie alla sua tradizione come simbolo di “portafortuna e abbondanza”;  bisognerebbe però, farne un uso più abbondante, perché grazie alle sue numerose proprietà, è un vero concentrato di salute, utile sia nella prevenzione e anche nella cura di alcuni disturbi. C’è da pensare che già Ippocrate ne studiava i suoi effetti medicamentosi.

Grazie ai molteplici principi attivi di questo frutto, abbiamo un grosso aiuto nella prevenzione contro il cancro e, secondo uno studio condotto dall’ Università del Sud Caroline, l’acido ellagico contenuto nel melograno, sarebbe addirittura tossico per le cellule cancerose eventualmente presenti.

Ha anche proprietà astringenti che aiutano a regolarizzare l’intestino in caso di iperattività, quindi utile contro la diarrea.

Aiuta a ridurre l’assorbimento del colesterolo cattivo; protettivo della mucosa gastrica grazie alla presenza dei fenoli; ottimo diuretico grazie ai sali minerali presenti, in particolar modo il potassio; lassativo poiché ricco di fibre; ottimo antibatterico e antifungino, grazie alla presenza del tannino e dell’acido ellagico.

Ancora, è ricco di numerose sostanze antiossidanti, capaci di combattere il diffondersi dei radicali liberi, causa di invecchiamento precoce o malattie più gravi come l’arteriosclerosi e l’artrite.

Inoltre è ottimo da usare in gravidanza, poiché contiene l’acido folico, principio attivo che favorisce lo sviluppo del condotto neurale del feto e previene la comparsa di malformazioni del sistema nervoso centrale.

Secondo un nuovo studio condotto in Giappone e pubblicato sul Journal of Ethnopharmacology, il melograno lenisce i disturbi della menopausa, in particolare depressione e fragilità ossea.

Ma non finisce qui, infatti il melograno viene largamente utilizzato in campo Omeopatico ed anche in campo Estetico.

melograno2

Lascia un commento